31 ottobre 2015

Altamura: altalena per carrozzine

Altamura, (Bari). Inaugurazione dell'altalena per bambini diversamente abili 31 ottobre alle ore 16 presso il parco giochi "il boschetto" sito in Via Manzoni.
Per leggere la notizia clicca qui: http://www.altamuralife.it/notizie/la-gielle-dona
Un'altra altalena per bambini che usano la carrozzina. Ben venga, ma bisognerebbe pensare a tutti i bambini con disabilità, anzi: A TUTTI I BAMBINI in generale ovvero scegliere di realizzare un parco, anche piccolo, INCLUSIVO.

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

30 ottobre 2015

Palyground per tutti a Terni

Terni: presso la struttura di neuropsichiatria infantile dell’Usl Umbria2 aperto il cantiere per la realizzazione di "Playground per tutti’ uno spazio giochi aperto a tutti i bambini – normodotati e con disabilità
Per leggere la notizia clicca qui: http://www.umbriaon.it/2015/terni-onlus-disabili-mai-al-prampolini/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

28 ottobre 2015

Finale Emilia: nuovo parco inclusivo!

Finale Emilia: apertura del parco giochi cittadino vicino alle scuole Elvira Castelfranchi: nei 150 metri quadri di area verde le attrezzature di divertimento a dondolo, a molla e gli scivoli dedicati ai bimbi disabili sono inseriti nel contesto di quelli per normodotati perché tutti possano stare insieme.
Per leggere la notizia clicca qui: http://www.tgcom24.mediaset.it/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

27 ottobre 2015

Asciano, altalena per carrozzine

Asciano, (Siena). Un’altalena per disabili nel cuore verde della cittadina di Asciano affinché il divertimento sia senza barriere. L’altalena è stata installata domenica 25 ottobre nel Parco della Rimembranza ed è il dono al Comune di Asciano e a tutta la cittadinanza da parte dell’associazione ‘Noi ci Siamo’.
Per leggere la notizia clicca qui: http://www.gonews.it/2015/10/26/

Asciano, (Siena). Installata altalena per carrozzine nel parco della Rimembranza. È  un bel gesto ma non è sufficiente a rendere inclusivo un parco. Questa altalena permette di giocare solamente ai bambini che utilizzano la carrozzina, (tra l'altro da soli e non insieme ad altri bambini). Chiediamo ai Comuni e alla Associazioni di provare a puntare più in alto, a un parco dove i giochi sono il più possibile accessibili e fruibili per tutti i bambini e non solo una un parte di essi. Non solo ai bimbi normodotati, non solo ai bimbi in carrozzina, a TUTTI! :-)

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

26 ottobre 2015

20 anni FISH Calabria

FISH Calabria "...uno degli obiettivi dell’incontro è quello di essere determinati e costruttivi, e di non perdere l’occasione per affermare ancora una volta che le decisioni politiche e culturali che riguardano la vita delle persone con disabilità vanno prese con le persone con disabilità. Nulla su di Noi senza di Noi."
Se tutti i Comuni, nel momento in cui decidono di realizzare un'area gioco, coinvolgessero le Associazioni locali per capire quali sono le necessità e problematiche dei bambini con disabilità al parco giochi, esisterebbero tanti parchi inclusivi dove tutti possono giocare insieme.

Per leggere la notizia clicca qui: http://www.csvcrotone.it/fish-calabria-festeggia-i-venti-anni/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

25 ottobre 2015

Manduria in arrivo l'altalena per carrozzine

Manduria, (Taranto) – Sull’albo pretorio del Comune di Manduria è stata pubblicata ieri la determina con l’impegno di spesa per gli eventi di «Manduria Estate 2015» .  Mantenendo gli impegni presi con i nostri lettori e con i manduriani, la somma prevista, appena ci sarà consegnata, sarà interamente utilizzata per l’allestimento di un piccolo parco giochi nel Cottontail park del rione Santa Gemma. Da una prima ricognizione riteniamo di poter realizzare un mini parco composto da un’altalena per disabili in carrozzina (unica a Manduria e nei comuni vicini), quattro panchine e almeno quattro altalene di cui due per bambini e due per ragazzi.
Per leggere la notizia clicca qui: http://www.lavocedimanduria.it/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

24 ottobre 2015

Inaugurazione parco a Finale Emilia



Per leggere la notizia clicca qui: http://www.sulpanaro.net/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Bilancio Partecipativo Desio - Progetto Parco Inclusivo

Rilanciamo con piacere il post pubblicato dalla pagina facebook Divertiamoci Tutti Insieme - Progetto per un Parco Inclusivo a Desio

"L'ENTUSIASMO muove il Mondo...!"
(Deepu Sasidharan)
Noi lo sentiamo! E VOI?! INSIEME (!!!) possiamo approfittare dell'opportunità offerta dal ‪#‎BilancioPartecipativo‬ di ‪#‎Desio‬!

✔ Risiedete a DESIO?
ACCREDITATEVI inviando una mail a partecipazione@comune.desio.mb.it allegando una scansione/foto della vostra Carta d'identità. Riceverete una risposta con i CODICI DI ACCESSO
E potrete VOTARE ON-LINE i nostri Progetti DAL 31/10/12 AL 12/11/15.
✔ Non risiedete a Desio, ma avete Amici residenti? Fategli conoscere il Bilancio Partecipativo e fatelo votare! Aiutateci a far volare alto l'Entusiasmo!
✔ Venite a trovarci in VILLA TITTONI - SABATO 31/10/15 nel pomeriggio. Lì vi daremo tutte le info (oltre a un po' del nostro ENTUSIASMO)
SENIOR - Progetto 31 ‪#‎DivertiamociTuttiInsieme‬ - Progetto per un Parco Inclusivo
JUNIOR - Progetto 5
Giochi con me? ‪#‎MacchinineOBiglie‬? - (Progetto per il completamento del Parco con una pista accessibile in piedi o seduti!)
Presto i dettagli!!!!

Dateci una mano a condividere questo post, facciamo in modo che tanti amici di Desio votino questo progetto così che in futuro tutti i bambini della città possano andare insieme al parco a giocare. Per ogni ulteriore informazione visitate la pagina facebook Divertiamoci Tutti Insieme - Progetto per un Parco Inclusivo a Desio

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

22 ottobre 2015

Palermo, Parco della Salute

PALERMO - Un parco inclusivo aperto a tutti ma con un'attenzione specifica alle persone con disabilità. Con questo obiettivo sono stati aperti ufficialmente i lavori per l'apertura del Parco della Salute che si presume verrà inaugurato nel marzo del 2016. Il progetto, è voluto e promosso dall'associazione Vivisano onlus insieme a 40 enti di cui 15 del privato sociale che a vario livello si occupano di persone con disabilità.
Si tratta di un’area verde, sita nel cuore storico artistico della città, al centro tra il mare e Porta Felice che si estende per 7.500 metri quadrati. Il progetto prevede l'attivazione di diversi spazi di gioco per attività motorie e di prevenzione della salute dedicati anche ai ragazzi e bambini con disabilità.
Per leggere la notizia clicca qui: http://www.redattoresociale.it/Notiziario

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

21 ottobre 2015

Via ai lavori al Parco Fellini

Hanno preso il via ieri mattina i lavori per la realizzazione dell’area giochi inclusiva in piazzale Fellini. All’avvio hanno voluto partecipare il vicesindaco Gloria Lisi, anche alcune mamme e rappresentanti di associazioni, a testimonianza dell’importanza e dell’attesa per un’area giochi dove le disabilità fisiche o sensoriali di ogni bambino incontreranno senza barriere quelle di tutti gli altri bimbi, in una interazione naturale.
La realizzazione del progetto, redatto dai tecnici del Lavori pubblici con la collaborazione di Fabio Casadei quale tecnico specializzato nella progettazione di aree giochi inclusive, è affidato ad Anthea.
Questa area giochi inclusiva posizionata in uno dei luoghi più belli e frequentati della città nasce ‘dal basso’, ovvero parte dalle esigenze e dalle capacità dei bambini, dando corpo alle loro idee. Non a caso ieri i tecnici hanno iniziato le prime operazioni al Parco Fellini sotto lo sguardo attento di Irene, una delle giovani protagoniste del progetto, ribattezzata subito come ‘la direttrice dei lavori’.

Per leggere la notizia clicca qui: Al via i lavori per l'area giochi inclusiva di Piazzale Fellini

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Parco a Staranzano

Staranzano, (Gorizia). Entro dicembre si farà il nuovo campo giochi nell’area scolastica di piazzale Unicef, adiacente al comprensivo Dante Alighieri, per una spesa complessiva attorno ai 20mila euro. La conferma il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Erika Boscarol, dopo che la Regione ha concesso il cento per cento del nuovo “spazio finanziario” chiesto dal Comune di Staranzano, oltre a quelli già esistenti, che ammonta in totale a 60mila euro. Sarà da utilizzare entro quest’anno, pena la perdita, mentre gli altri 40mila euro serviranno per due destinazioni. La prima riguarda l’eliminazione e lo smaltimento dell’amianto che si trova ancora su quei pochi “casoni” rimasti in piedi a Punta Barene.
«Per quanto riguarda il parco giochi – spiega la Boscarol – in sostanza verrà effettuata una radicale riqualificazione dell’attuale area nella quale verranno eliminati i vecchi giochi, aggiunti dei nuovi, più moderni e in piena sicurezza. Il parco potrà essere utilizzato da tutti i bambini, anche da quelli che hanno una disabilità motoria. Potranno giocare tutti, quindi, non solo i ragazzi più grandi delle medie».

Per leggere la notizia clicca qui: http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2015/10/20/news/parco-giochi-di-staranzano-a-misura-di-disabile-1.12301850

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

20 ottobre 2015

Colli del Tronto nuovo parco

Colli del Tronto, (Ascoli Piceno). Verso la fine del mese di ottobre sarà inaugurato un nuovo parco giochi pensato per i disabili con giochi di ultima generazione come l’altalena per carrozzine o il tavolino attrezzato per inserire la carrozzina, conformi alle norme di sicurezza.
Per leggere la notizia clicca qui: http://www.ascolilive.it/colli-del-tronto-nasce-il-parco-giochi-per-disabili/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

20 ottobre 2015 inizio lavori al parco di Rimini

Rimini, 20/10/2015
Inaugurazione inizio lavori Area giochi per tutti i bimbi presso Piazzale Federico Fellini.
Posta la ”prima pietra” per la realizzazione di un’area inclusiva dove le disabilità fisiche o sensoriali di ogni bambino incontreranno senza barriere quelle di tutti gli altri bimbi, in una interazione naturale.
I lavori sono iniziati, buon lavoro a tutti! Vi terremo aggiornati durante tutti i 120 giorni, (massimi), stabiliti per l'ultimazione del parco giochi.






Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

19 ottobre 2015

Costa Masnaga - Parco giochi inclusivo grazie a Macho

Continuano le attività di raccolta fondi dell'Associazione Mattia Riva Onlus, ormai ad un anno dalla fondazione dell'Associazione,
Domenica 11 ottobre a Costa Masnaga è stato presentato in 3D il progetto dell'Associazione che prevede la realizzazione di un parco giochi inclusivo. Un parco che permetterà anche ai bambini con disabilità di giocare insieme ai loro amici.
Un progetto ambizioso sostenuto dal Comune di Costa Masnaga e da altre associazioni locali, ma soprattutto dal cuore di tutte le persone che partecipano con gioia ad ogni evento.
I Soci in queste settimane hanno raccolto le innumerevoli donazioni ricevendo inaspettato affetto e sostegno anche da persone a 1000km di distanza.
"Siamo rimasti sbalorditi da riscontro ottenuto in un solo anno e siamo davvero grati a chiunque ci abbia in qualche modo sostenuto. Oggi siamo ancora più stimolati a far diventare realtà il nostro progetto" dice la presidente Silvia Guerini, mamma del piccolo Mattia che ci ha lasciati il 30 Luglio 2014 a causa di una terribile forma di epilessia, la sindrome di Dravet.
Intanto sul gruppo facebook "Macho - Mattia Riva Onlus" ogni giorno vengono postate dagli utenti le foto delle magliette dell'associazione che viaggiano per il mondo e di arcobaleni che spuntano nei cieli, simboli di Macho.
Per leggere la notizia clicca qui: http://www.casateonline.it/ e qui: http://www.casateonline.it/


Alcune informazioni dal sito http://www.mattiarivaonlus.it/

UN PARCO GIOCHI PER TUTTI!
Con i proventi delle vostre donazioni la nostra ONLUS sta progettando e realizzando un parco giochi INCLUSIVO a misura di bambini diversamente abili.

Se vuoi sostenere i progetti dell'Associazione Mattia Riva puoi effettuare una donazione nei seguenti modi:

Tramite Bonifico Bancario
utilizzando l'IBAN IT 78 S 05428 51210 000000001159,
Banca Popolare di Bergamo Spa Ag. Costa Masnaga,
Causale: donazione liberale per Associazione Mattia Riva Onlus - nome, cognome, codice fiscale e indirizzo

Destinando il tuo 5x1000 all'Associazione Mattia Riva Onlus
Inserendo nella tua dichiarazione dei redditi il codice fiscale 92071100132

Tramite PayPal
collegarsi al sito http://www.mattiarivaonlus.it/ e seguire le istruzioni

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Scrivete ai Sindaci delle vostre città per chiedere un parco inclusivo!

Buongiorno amici, che ne dite di far conoscere al Sindaco della vostra città e all'Amministrazione Comunale i parchi giochi inclusivi? Molte persone non sanno nulla di questi tipi di parchi e quindi non li prendono in considerazione in fase di progettazione di una nuova area gioco o nel momento in cui è necessario riqualificare un parco o sostituire alcuni giochi rotti oppure usurati. Potete usare tutti i mezzi che volete: mail, fax, lettere cartacee e anche i social network. Al giorno d'oggi molti comuni hanno una pagina Facebook, un account Twitter e spesso il Sindaco ha un account personale :-)


Segnalate l'esistenza di parchi dove tutti i bambini possono giocare insieme, anche coloro che hanno una disabilità motoria o sensoriale perché giocare è un diritto di tutti, non solo di chi è in grado di camminare o vedere bene. Cresceremo bambini più consapevoli dell'unicità di ogni persona e meno paurosi riguardo la diversità. Bambini capaci di accettare la disabilità semplicemente come una caratteristica di una persona, di un bambino, e non come limite e ostacolo. Che importa se un bambino non può camminare? Magari ha una fantasia pazzesca e insieme possiamo fare finta di andare sulla Luna. Bambini più attenti e rispettosi che forse diventeranno cittadini impegnati nell'abbattimento delle barriere fisiche e mentali così che a tutti, in futuro, siano garantiti gli stessi diritti. Noi stiamo facendo la nostra parte: abbiamo già inviato 250 messaggi email, (al 18/10/2015), ai vari Sindaci di diverse regioni italiane. Ora tocca a voi!

Gli indirizzi email dei Sindaci e degli Assessori sono disponibili sui siti dei Comuni nei quali troverete, se esistente, anche il collegamento alla pagina facebook.
Se volete che anche noi inviamo una lettera al Sindaco della vostra città segnalatecelo utilizzando uno dei seguenti metodi:
- lasciando un commento a questo post
- inviando una mail all'indirizzo parchipertutti@gmail.com
- utilizzando il modulo di contatto sulla barra destra del blog, (sotto al banner facebook)
- inviando un messaggio tramite la pagina facebook Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini


Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

18 ottobre 2015

Cosenza: sono arrivati i giochi, presto l'installazione

Cosenza. Il Parco Piero Romeo sarà il primo parco giochi INCLUSIVO del sud Italia, dove i bambini normo dotati potranno giocare insieme ai bimbi diversamente abili, condividendo giostre, altalene, percorsi tattili, spazi di socialità che arricchiranno la città di Cosenza. Tutto questo grazie alla solidarietà dei cosentini.
Immagine di La Terra di Piero
Per leggere la notizia clicca qui: http://www.consentianews.it/ oppure qui: La Terra di Piero

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

17 ottobre 2015

Rimini, la prima pietra per il parco inclusivo

Dopo gli annunci e i proclami, è tutto pronto per l’inaugurazione dell’inizio dei lavori per il primo parco inclusivo di Rimini. All’interno delle iniziative del Mese delle Famiglie, martedì 20 ottobre alle 11, nel piazzale Federico Fellini, sarà posta la prima pietra per la realizzazione di un’area dove le disabilità fisiche e sensoriali di ogni bambini non faranno da ostacolo al gioco e all’interazione con gli altri.
Per leggere la notizia clicca qui: http://www.romagnamamma.it/2015/10

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

16 ottobre 2015

Corigliano, il Kiwanis club regala altalena disabili

Corigliano Calabro, inaugurazione altalena. Il Kiwanis Club di Corigliano Calabro è orgoglioso di aver raggiunto un nuovo obiettivo. Inaugurata l’altalena per disabili presso il parco comunale “Fabiana Luzzi” di Corigliano Calabro, acquistata con la raccolta fondi in occasione dell’evento “San Valentino in maschera”.
La cittadinanza ha risposto numerosa ed anche il comune di Corigliano Calabro è stato presente inviando diverse figure ufficiali all’inaugurazione, tra cui gli assessori Benito Apicella e Maria Serafina Chiurco, la dirigente Tina de Rosis ed il presidente del consiglio comunale Pasquale Magno.



Per leggere la notizia clicca qui: http://kiwaniscorigliano.org/news/linaugurazione-dellaltalena/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

15 ottobre 2015

Parco giochi ‘inclusivo’ a Cirò Marina

Cirò Marina. La creazione di un parco giochi “inclusivo”, attrezzato per accogliere anche i bambini disabili, affinché il gioco sia un diritto di tutti i bimbi, così come stabilito dalla Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia.

Per leggere la notizia clicca qui: http://www.ilcirotano.it/2015/10/14/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

In arrivo un parco inclusivo a Roma

Roma. Il lavoro incessante dell’associazione Ancilia sta portando i frutti sperati. Vi avevamo raccontato in altre occasioni quanto impegno e amore ci avessero messo i cittadini riuniti in questo gruppo per trasformare un’area in abbandono in un luogo pensato per far giocare i bambini disabili. Il primo parco inclusivo della città nascerà al Parco della Resistenza, laddove prima c’era un’area giochi chiusa da tempo. Purtroppo alcuni vandali avevano dato fuoco agli scivoli e il giardino era stato recintato per motivi di sicurezza.

Per leggere la notizia clicca qui: http://www.diarioromano.it/parco-della-resistenza

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

14 ottobre 2015

Un’altalena per bimbi disabili in dono ai giardini del Facsal

Piacenza - Presso parco giochi del Facsal seggiolino contenitivo da altalena idoneo per i bimbi disabili.


Per leggere la notizia clicca qui: http://www.piacenzasera.it/attualita/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Mestre Solidale: altalena per bambini disabili

Da lunedì riapre il mercatino di Spazio Mestre Solidale alla Casa del Volontariato
Un' altalena per bambini disabili da collocare in un parco della nostra città: è il nuovo progetto con cui riapre il mercatino di Spazio Mestre Solidale alla Casa del Volontariato.

Per leggere la notizia clicca qui: http://www.comune.venezia.it

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

12 ottobre 2015

Rimini progetto di inclusione sociale

Questa mattina alla Coop di Rimini, zona Celle, è stato presentato il progetto di riqualificazione della piazza antistante il supermercato. L'area, una volta terminata, sarà caratterizzata da una piccola ma molto curata area verde e da un'area giochi nella quale sarà presente una struttura inclusiva ovvero per tutti i bambini.

La manutenzione dell'area verde sarà poi affidata ai ragazzi con disabilità che avranno il compito di mantenerla vitale e in ordine.
Per leggere la notizia clicca qui:progetto di inclusione sociale oppure qui: crescere insieme onlus


Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

10 ottobre 2015

Cosenza: in arrivo un parco per bambini disabili

Cosenza. Riqualificazione è la parola d'ordine per i parchi cittadini. Sistemazione del verde, illuminazione, aree dedicate agli animali, manutenzione ordinaria.Il piano del comune suddiviso in due fasi. L’Assessore Vizza ha inoltre sottolineato che è stata approvata la determina che prevede il completamento del II lotto di lavori per la realizzazione del Parco “Piero Romeo”, unico parco cittadino interamente destinato ai bambini disabili.

Per leggere la notizia clicca qui: http://www.gazzettadelsud.it/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

9 ottobre 2015

Maranello: aumentare l’accessibilità degli spazi e la fruibilità dei giochi

Durante la seduta del Consiglio Comunale di Maranello del 6 ottobre, è stato approvato il nostro Ordine del Giorno sui parchi inclusivi, che impegna il sindaco e la giunta a  presentare entro 6 mesi per il capoluogo ed entro 9 mesi per le località e le frazioni, una ricognizione sull’esistente e una pianificazione per le aree gioco attrezzate individuate in quanto idonee, con gli obiettivi di aumentare l’accessibilità degli spazi e la fruibilità dei giochi in modo autonomo ed inclusivo, relativamente alle disabilità, valido anche per le future progettazioni.
Per leggere la notizia clicca qui: http://selezione5stelle.com/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Nardò: raccolta fondi per altalena

NARDO’ (Lecce) – Una raccolta fondi per permettere anche ai bambini disabili di giocare. Questo il progetto avviato nelle scorse settimane dal Movimento 5 Stelle neretino, col l’intento di ridurre le barriere architettoniche che incombono sui parco giochi cittadini e che ad oggi impediscono ai bambini disabili di svolgere quello che a tutti i bambini del mondo piace fare: giocare.

Per leggere la notizia clicca qui: http://www.corrieresalentino.it/2015/10

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

5 ottobre 2015

Ottostorto dice di noi...

“E TU CHE NE SAI DEI PARCHI GIOCHI PER TUTTI? BUONE PRATICHE PER PROGETTISTI PIÙ CONSAPEVOLI”
di Elvira Bandini | ottobre 5th, 2015 | Architettura, Cultura, Innovazione, Varie |

Prima di addentrarsi nella lettura dell’articolo, è consigliato fare proprie le definizioni di alcune delle parole che ricorreranno spesso e che sono indispensabili per una giusta comprensione del testo:
Accessibile: “A cui è possibile accedere, che è di facile accesso” da Treccani.it
Fruibile: “Di cui si può fruire, disponibile al godimento o all’uso” da Treccani.it
Giocare insieme: “dare la possibilità ai bambini di interagire senza barriere o discriminazioni”. Dal blog http://parchipertutti.blogspot.com
...

Per leggere la notizia clicca qui: http://ottostorto.com
L'articolo è stato trasferito qui: https://elviralaurabandini.wordpress.com/2016/06/14/e-tu-che-ne-sai-dei-parchi-giochi-per-tutti-buone-pratiche-per-progettisti-piu-consapevoli/

4 ottobre 2015

Nella vostra città non c'è un parco inclusivo? Scriveteci!

Buongiorno amici, abbiamo pensato di dare il via a un nuovo mezzo per provare a sensibilizzare i Sindaci e le amministrazioni comunali riguardo i parchi gioco inclusivi. Vivete in in un Comune dove non è presente un parco giochi inclusivo? Inviateci il nome della città e noi invieremo una mail al Sindaco in cui spieghiamo chi siamo, quanto sono importanti i parchi inclusivi e il nostro suggerimento a tener conto di queste informazioni nel caso di progettazione di un nuovo parco o sostituzioni di giochi rotti o usurati in un parco esistente. 


Potete scrivere, per esempio, "A Verona non c'è un parco giochi inclusivo". Potete comunicare con noi:
- lasciando un commento a questo post
- inviando una mail all'indirizzo parchipertutti@gmail.com
- utilizzando il modulo di contatto sulla barra destra del blog, (sotto al banner facebook)
- inviando un messaggio tramite la pagina facebook Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini 

Sicuramente la maggior parte delle mail inviata sarà ignorata ma noi ci vogliamo provare ugualmente. Se anche una piccola percentuale delle mail sarà letta e raggiungerà proprio qualche Sindaco che ha voglia di creare qualcosa di bello e utile per la propria città noi saremo felici di aver contribuito a questo piccolo risultato.
La nostra lettera: Caro Sindaco...

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

3 ottobre 2015

Parco giochi "Gli Amici di Samuele"

Si inaugura sabato 3 ottobre alle ore 15,30, il Parco giochi "Gli Amici di Samuele", appositamente attrezzato per essere fruito in sicurezza anche da bimbi e persone disabili e situato nella zona verde tra Via Marconi e il retro dell'Ufficio postale.
Al taglio del nastro interverranno Dario Mantovani, Sindaco di Molinella, il rappresentante dell'associazione Antonello Palladino, rappresentante dell'associazione Gli Amici di Samuele - da cui è nata l'idea del progetto - e i rappresentanti degli sponsor che hanno concorso alla realizzazione dell'opera.
Per leggere la notizia clicca qui: http://www.comune.molinella.bo.it

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

1 ottobre 2015

Grosseto arrivano i giochi per tutti

Grosseto: Arriveranno nel parco giochi “Peppino Impastato” di via Canada tre strutture ludiche per bambini diversamente abili dai 3 ai 12 anni, complete di aree di protezione
Per leggere la notizia clicca qui: http://www.maremmanews.it

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.