19 marzo 2016

Riva del Garda parco inclusivo

RIVA. Il taglio del nastro nel nuovo parco giochi voluto e realizzato dall'amministrazione comunale di Riva. L'opera è costata alle casse comunali circa 60 mila euro, ai quali si aggiungono gli altri 28 mila spesi per sistemare il parco giochi della scuola materna del Rione 2 Giugno. «Ma non ci fermiamo qui – ha spiegato l'assessore Accorsi – abbiamo già messo a bilancio le risorse per procedere alla sistemazione del parco giochi attiguo alla caserma dei carabinieri e anche quelle per l'area attrezzata di S.Alessandro. In tutto spenderemo circa 150 mila euro perché siamo convinti dell'importanza di queste strutture come punti di aggregazione. Ma abbiamo intenzione di rinnovare il parco giochi di Rione Degasperi...».
Il lavoro ai giardini di Porta Orientale sono stati eseguiti dalla cooperativa “Il Gabbiano” che si occupa del reinserimento nel mondo lavorativo di soggetti con diverse difficoltà di tipo sociale.
Oltre al “restauro” dei giochi, che erano già presenti nel parco, ne sono stati posizionati altri due completamente nuovi di tipo “inclusivo”, ovvero fruibili anche da bimbi con disabilità motorie. «Installare giochi senza barriere – ha spiegato l'assessore Accorsi – è un arricchimento culturale per tutta la città ed è nostra intenzione proseguire su questa strada».
Per leggere la notizia clicca qui:
http://trentinocorrierealpi.gelocal.it/trento/cronaca/2016/03/18/news/a-porta-orientale-il-primo-parco-giochi-senza-barriere-1.13152928

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com