17 giugno 2017

279 esima altalena per carrozzine in Italia

Lamezia Terme. È stata inaugurata la prima altalena inclusiva della città da parte del Rotaract Lamezia.
Un contributo importante spiega Beatrice Magno, presidente del Rotaract Club Lamezia Terme “l’installazione di questa altalena per bambini diversamente abili, li aiuterà a giocare e avere le stesse possibilità di tutti gli altri e insieme agli altri”
Valerio Mercuri, segretario distrettuale Rotaract 2100, sottolinea “il progetto diversamente liberi va ad inserirsi in contesto più ampio: il nostro distretto che si compone di Calabria e Campania ha pianificato e ottemperato 16 interventi e la realizzazione di 7 parchi inclusivi in Calabria, 6 in Campania”.
Notizia integrale qui: http://www.lametino.it/Ultimora/lamezia-inaugurata-al-parco-impastato-la-prima-altalena-inclusiva-per-disabili-offerta-del-rotaract.html

Noi lo ribadiamo per l'ennesima volta: un'altalena per utenti in carrozzina non può rendere inclusivo un parco, un parco inclusivo è un luogo dove i bambini possono interagire e giocare insieme e purtroppo l'altalena per carrozzine è un gioco esclusivo: riservato ai soli utenti che stanno seduti su una carrozzina. Come si fa a giocare insieme? Ci sono altri giochi nel parco dove è stata installata l'altalena? Giochi accessibili? Noi apprezziamo l'impegno ma sarebbe bello se si scegliessero giochi utilizzabili da tutti contemporaneamente e non giochi esclusivi.
In Italia siamo arrivati a 278 installazioni di altalene per utenti in carrozzina e circa 43 parchi gioco inclusivi...

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi per tutti
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com